Tempo di lettura stimato: Meno di un minuto

Bitches Brew

Bitches Brew

E’ in distribuzione il nuovo numero di JAZZiT con in copertina una bella foto di Miles Davis. Ed in effetti il numero è incentrato su “Bitches Brew” lo storico album di Miles Davis che ha segnato una svolta determinante nell’evoluzione del linguaggio jazzistico. A questa vera e propria pietra miliare della musica afro-americana sono dedicati ben otto articoli che affrontano la tematica da molti punti di vista non trascurando l’ambiente socio-economico in cui la stessa venne a collocarsi. Partendo da questo punto di vista sarà ancora più agevole scoprire i tantissimi elementi di insiti nella musica che in quel momento Davis stava portando avanti.
Oltre a questo argomento portante, altri notevoli saggi di carattere storico riguardano “Ben Webster in Europa (1964-1973)” e “Billie e Lester Diario di un amore” quest’ultimo proposto da Stuart Nicholson.
Come’è costume della rivista, l’attualità è ben rappresentata da una lunga serie di interviste con Branford Marsalis, Avishai Cohen, Ravi Coltrane, Christian McBride, Yuri Goloubev, Franck Tortiller
Grande attenzione anche al italiano; in questo numero parlano Luca Aquino, Emanuele Cisi, Luca Lo Bianco (uno dei responsabili della nuova etichetta palermitana “Fitzcarraldo Records”), , Enzo Lanzo.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti