Tempo di lettura stimato: 1 minuto

E’ in corso di svolgimento, fino al 7 marzo, la rassegna Concerti per bambini organizzata dalla Scuola Popolare di Musica di Testaccio
I concerti per bambini sono un punto fermo della programmazione della scuola, attivi ormai da 25 anni e sempre molto seguiti.
La rassegna di quest’anno ha come tema il circo. Ogni concerto è affiancato da un diverso artista della tradizione circense: un trapezista, un clown, un mimo, un giocoliere a sottolineare e illustrare i diversi brani musicali. Un circo immaginato, suggerito, accennato. Filo conduttore e porta di accesso all’ascolto.Quattro palline in aria, un naso rosso, un piede e una corda per saltare nel sogno!

Dopo Il circo della natura (serenate per il nuovo mondo) e Un per aria, con la presenza di Ilaria De Novellis sui trampoli, il trapezio, il tessuto accompagnata da musica classica, domenica 28 febbraio è in programma il terzo concerto I passi e i sogni di un clown con il clown Gilberto Scaramuzzo e gli strumenti che improvvisano. Ultimo appuntamento In-can-ta-mi-mo con Camilla Diana, mimo danza con le musiche del ‘900 e la forma concerto.
Il concerto di domenica vuole rappresentare una sorta di viaggio poetico e stravagante di un clown, un fisarmonicista e un percussionista.
Suoni e rumori ottenuti con ogni tipo di oggetti, famiglie intere di campanellini, ritmi di tamburi, melodie romantiche e danze popolari. Ecco cosa incontra il nostro clown sul suo cammino. Ad accompagnarci in questo straordinario viaggio Luca Venitucci, fisarmonica ,Nicola Raffone, percussioni , Gilberto Scaramuzzo, clown con musiche dalla tradizione popolare
I concerti si terranno nella Sala Concerti della Scuola Popolare di Musica di Testaccio, ex Mattatoio
Con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali-Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti