Tempo di lettura stimato: Meno di un minuto

Mario Raja

Nell’ambito del panorama jazzistico nazionale, Mario Raja riveste un ruolo di indubbia importanza, ruolo “premiato” dalla intensa attività che svolge sull’intero territorio nazionale. Così il 16 aprile suonerà con la PERUGIA JAZZ ORCHESTRA al finale del “ Perugia”, che’ e’ l’attivita’ invernale di Umbria Jazz.
Si tratta di un’ottima orchestra di Perugia che Raja dirige da qualche anno con ottimi giovani musicisti umbri con cui ha suonato varie volte a Umbria Jazz e UJ Winter.
Il 16 presenteranno un programma originale di arrangiamenti di Raja di brani di HERBIE NICHOLS. E’ un progetto commissionato da Stefano Zenni nel 2000 per il Teatro Metastasio di Prato, ma che ha “girato” pochissimo e che adesso è stato adattato per quest’organico.Prima di questa data, per l’esattezza ill 12 e 13 aprile alle 17,30 con la stessa orchestra ci saranno due LEZIONI/CONCERTO al Conservatorio di Perugia (dove Raja insegna da molti anni).
Il 17 aprile poi il sassofonista e band-leader sarà a Roma al “28 DiVino” in quintetto con , Fabrizio Cecca, Enrico Zanisi e Ettore Fioravanti, con un programma incentrato tutto su originals.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti