Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Larry Franco

Larry Franco

Mercoledì 6 aprile, presso l’ OSTERIA CLUB QUATTROVENTI a Fragagnano, in provincia di Taranto si esibirà Larry Franco nel suo tributo a Nat King Cole.
L’omaggio a Nat King Cole è, in ordine di tempo, il primo progetto musicale di Larry Franco. Viene proposto in quartetto cercando di rispettare le sonorità tipiche dell’epoca. Uno straordinario dedicato ad uno dei personaggi del Jazz più amati dal pubblico: Nat King Cole. A ricordarlo Larry Franco, ha chiamato accanto a sé il chitarrista Guido Di Leone, il contrabbassista Ilario De Marinis e il batterista Enzo Lanzo.

Larry Franco, jazzista italiano, conosciuto da vari anni per aver esportato la canzone italiana in Jazz in tutto il mondo, che ha vinto l´Italian Jazz Awards come “Best Jazz Singer 2008”, torna al suo primo amore. Ospite del Blue Note di Milano lo scorso 23 dicembre 2008, continua per tutto il 2009 a promuovere il nuovo CD “3 for Nat” con in Italia e all’ estero.
Era, insomma, inevitabile che la passione di Larry Franco per Nat King Cole finisse prima o poi per tradursi in un disco. Il suo è un omaggio a uno stile, una rievocazione di determinate atmosfere che si confermano intramontabili proprio perchè sono capaci di sopravvivere ai loro creatori. Un repertorio dal fascino irresistibile, costellato, fra i tanti, da classici come “Route 66” e “Straighten Up And Fly Right”, “It’s Only A Paper Moon” e “Sweet Lorraine”, accanto ai quali troverete anche “Nat King Cole”, ennesimo ritratto della galleria dedicata dal giornalista Mario Pogliotti ai grandi del Jazz o, ancora, “Capuccina”, che, in realtà è una gustosa versione stelle a strisce del noto “Permettete Signorina” di Pallavicini-Massara, ripescata da una rara incisione della Capitol e riarrangiata da Larry Franco. La sua voce morbida e raffinata vi accompagnerà con gusto e senza scossoni, ben sostenuta dall’ ottima sezione ritmica

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti