, Centro Congressi Frentani, 10 giugno

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Sicily Jazz Quintet

Sicily Quintet

Un jazz contaminato dalla cultura trapanese rappresentatada antiche lastrocche e tematiche decisamente attuali.Progetto arti stitico che nasce da un lavoro di Vanda Rapisardi,cantante dal temperamento caldo come la sua Sicilia, sulleinterpreti di jazz italiane, in particolare Tiziana Ghiglioni, MariaPia De Vito e Ada Montellanico. Il repertorio proposto si muoveinfatti attraverso le composizioni di queste tre ormai storichecantanti, ma si incentra soprattutto sulla riproposizione difamosi temi dlela tradizione musicale siciliana e sullecomposizioni originali della rapisardi, tutte in “lingua” sicula.

Interessante quindi la commistione tra jazz e cultura trapanese,rappresentata da antiche lastrocche che molto spesso,nonostante la distanza temporale, denunciano tematichedecisamente attuali. Un esempio è “Quattru mmini e un tarì”,famosa nenia della piccola Paceco, nella quale si denuncia ladicoltà di sfamare una famiglia in povertà. Al anco dellacantante siciliana troviamo quattro giovani musicisti e nuovepromesse del jazz romano: Domenico Sanna al painoforte,Jacopo Ferrazza al , Fabio Sasso alla batteria eGiuseppe Gentile al clarinetto.

 

RODA ROAD

L’associazione Roma Diversamente Abile ha programmato un ciclo di eventi dal nome Roda Road con l’obiettivo di proporre ai nostri ragazzi ed a tutti i cittadini del III Municipio, l’avvicinamento a diverse espressioni artistiche, così da consentire loro di passare piacevoli momenti, scegliere il settore di loro maggiore interesse ed affinare lo spirito. Si intende portare all’interno del III Municipio teatro, gospel, musica jazz, musica rock e danza. Roda Road è un vero e prorpio percorso che ha come traguardo il PROGETTO AUTONOMIA.

Il progetto autofinananziato è destinato ai ragazzi con diverse tipologie di disabilità, per consentirgli, al di fuori di ambienti protetti (casa, scuola, ecc.), una vita quanto più possibile simile a quella dei loro coetanei, contribuendo in maniera sostanziale all’acquisizione della consapevolezza di sé.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti