Segnidisuono

Segnidisuono

Venerdì  11  Novembre  ore 21,3 presso Il Cantiere    via Gustavo da Modena 92          ( Trastevere) appuntamento da non perdere con una delle più interessanti italiane, Marilena Paradisi, che si esibirà in duo con Houman Vaziri al violino nello spettacolo “SEGNIDISUONO”
SEGNIDISUONO rappresenta un’altra tappa del viaggio di che Marilena Paradisi intraprende da anni sul linguaggio improvvisato che nasce della diversa sonorita’ degli strumenti musicali nella fusione armonica con lo strumento “voce”. Questa volta la sperimentazione musicale prende come riferimento il violino, strumento incredibilmente affine alla voce umana.

La scelta dello splendido suono del violinista iraniano Houman Vaziri, talentuoso ed eclettico musicista il cui linguaggio espressivo spazia con disinvoltura dalla classica alla contemporanea d’avanguardia, non e’ casuale. L’intesa artistica tra i due musicisti e’ empatica e veramente straordinaria. Creazione estemporanea di suoni, tra due voci diversissime e simili allo stesso istante, che cercano un dialogo e una distanza, un tocco e una fuga.
Suono puro, che non disdegna la parola, quando l’urgenza espressiva si fonde alla poesia.

Musiche di: Marilena Paradisi e Houman Vaziri

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti