Domenica 27 novembre

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Ari Hoenig

Ari Hoenig

Domenica 27 novembre Ari Hoenig and Punk Bop arrivano a Roma: il , storico jazz club della Capitale, diventa sede speciale delle loro performance dando il via alla sessione invernale di Fara Music con la collaborazione di CLM e Ottava. Solo per l’appuntamento romano il gruppo si fermerà due giorni per offrire al pubblico della Capitale un evento combinato: concerto + workshop e lezioni face to face. Musicisti e musicofili potranno così scegliere la combinazione preferita per godere di questa occasione nel modo che più si confà ai propri desideri.

 Ari Hoenig, il batterista che ha reinventato il modo di suonare la batteria (con bacchette, mani e gomiti) valicando un nuovo confine nel mondo del jazz, con Jonathan Kreisberg – chitarra, Danton Boller – , Will Vinson – sax, saranno al Music Inn a partire dalle 18.00 di domenica 27 nov 2011 per un workshop di 2 ore sul “Modern Jazz” a cui seguirà il primo concerto con degustazione culinaria e consumazione a scelta.

Alle 22.00 appuntamento classico con il secondo set di Ari Hoenig and Punk Bop con consumazione a scelta.

Ari Hoenig, nato nel1973 aPhiladelphia, Pennsylvania, è un batterista e compositore jazz, conosciuto per il suo intenso approccio, che enfatizza ritmi complessi in armonia con gli altri membri del gruppo. Ari è conosciuto in tutto il mondo per il suo modo di suonare, che rende il ruolo del batterista parte indispensabile della performance, non solo perché “tiene il tempo”, ma anche per l’abilità unica nel suo genere, di modificare l’intonazione delle percussioni usando le bacchette, le mani e i gomiti. Con questa tematica è capace di suonare qualunque nota in scala cromatica e qualsiasi melodia, persino di improvvisare su accordi, alla pari di un qualsiasi altro strumentista.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti