Si esibiranno nei prossimi giorni a Santiago

Bozzolan Colombo

Il pianista Luigi Bozzolan e il multistrumentista Eugenio Colombo si esibiranno nei prossimi giorni in Cile: l’Istituto Italiano di Cultura di Santiago li ha invitati a partecipare al “Festival JAZZ.EU” in programma dal 26 novembre al primo dicembre.

Nel corso della manifestazione musicisti cileni di riconosciuto valore si misureranno con artisti provenienti da Germania, Italia, Francia, Spagna, Svizzera, Polonia e Norvegia. Sette formazioni europee e sette cilene, selezionate dal pianista e compositore Martin Joseph, si incontreranno in doppi concerti programmati in diverse locations quali la Thelonious, Universidad Academia Humanismo Cristiano, Ladrón de Bicicletas, Patio Bellavista, Instituto Profesional Projazz e Centro Cultural Lo Prado, e, per la prima volta, nella Plaza Camilo Mori con un meraviglioso concerto inaugurale prodotto in collaborazione con la I “Municipalidad de Providencia” aperto a tutta la comunità.

Molti dei lettori rileggeranno con piacere il nome di Martin Joseph dal momento che il musicista inglese è stato per lunghi anni protagonista delle scene jazzistiche italiane e in particolare romane.

Tornando alla presenza italiana, Bozzolan e Colombo si esibiranno il 28 e 29. Il 29 ci sarà anche un presso una scuola di musica; probabilmente, per iniziativa dello stesso Joseph, Bozzolan dovrebbe poi esibirsi in un jazz club  in duo con il pianista inglese.

Nell’ambito del festival cileno i musicisti italiani sono descritti come due dei migliori improvvisatori; in particolare Luigi Bozzolan viene presentato come uno dei più talentuosi e promettenti giovani pianisti mentre di Eugenio Colombo si dice che è un grandissimo sassofonista e flautista, vero e proprio mostro sacro dell’ europea. Grazie a queste qualità due musicisti appartenenti a diverse generazioni riescono a raggiungere un equilibrio straordinario tale da consentire loro di esprimersi con grande fluidità e coerenza.

Nei prossimi giorni vi riferiremo su questi importanti appuntamenti.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti