Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Raffaele_Casarano

Raffaele Casarano

Che il italiano attraversi, dal punto di vista artistico, un momento di particolare favore è dimostrato, tra l’altro, dal successo che i “nostri” musicisti raccolgono all’estero.
Nei prossimi giorni due appuntamenti di rilievo all’Istituto Italiano di Cultura Italiana a Parigi.
Protagonista il sassofonista salentino Raffaele Casarano. Artista residente per il mese di giugno, selezionato da Ivan Fedele e Paolo Fresu, Casarano sarà impegnato il 18 giugno con il pianista pugliese Nico Morelli e il 26 con il contrabbassista Marco Bardoscia.

Nico Morelli

Nico Morelli

Raffaele Casarano è artista in grado di coniugare il grande talento compositivo e l’eccellenza strumentale con una profonda conoscenza della tradizione jazz di cui si avvertono, nel suo linguaggio, segni tangibili. Fondatore del quartetto Locomotive è a ben ragione considerato attualmente uno dei più innovativi talenti del .

Di Nico Morelli abbiamo parlato diverse volte evidenziando come questo eccellente pianista abbia trovato proprio in quel di Francia – e più in particolare a Parigi – il terreno ideale per esprimere appieno tutte le sue enormi potenzialità. Non a caso viene oggi considerato dalla stessa critica d’Oltralpe uno dei migliori esponenti del pianismo jazz.

Luca Luciano

Luca Luciano

Dal canto suo Marco Bardoscia è contrabbassista legato a Casarano ; i due hanno già fruttuosamente collaborato nell’album “Argento “ dove Bardoscia si è fatto apprezzare non solo come contrabbassista ma anche come arrangiatore degli archi.
Spostandoci in Inghilterra troviamo Luca Luciano che continua a mietere consensi. Il clarinettista-compositore ha appena ultimato le ultime sessioni di registrazione per il suo nuovo album mentre continua ad esibirsi in numerose tournées in tutta Europa. Questo 2015 ha già visto l’esecuzione in prima assoluta di “Two Miniatures” un nuovo lavoro per e pianoforte eseguito dal duo Lucatelle-Bartoloni in collaborazione con la “MusicaNova Orchestra” negli Stati Uniti. Altre prime saranno presentate da Luca press la “National Portrait Gallery” di Londra e l’ “European Clarinet Festival” in Belgio; in calendario anche tournées in Sud America.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti