Tempo di lettura stimato: Meno di un minuto

silvia-infascelli-527458

Se ne va dopo una lunga malattia una cantante amatissima dai musicisti che hanno suonato con lei e dai tanti allievi per i quali è stata insegnante di e di vita. Amatissima da chiunque l’ abbia incontrata.
Era di Bergamo Silvia e da Bergamo era partita la sua passione per il , una passione completa, perché Silvia non cantava solamente, ma componeva, insegnava, approfondiva.
La sua voce era chiara, dal timbro dolce, ma Silvia era anche una di quelle musiciste che sperimentano: non si accontentava, studiava, accettava nuove sfide con se stessa.
Il suo ultimo lavoro discografico, “Primavera” , era stato da lei fortemente voluto ed era un percorso attraverso la sua vita musicale, le sue fonti di ispirazione, e conteneva anche molte delle sue composizioni più belle.
Ha cantato fino a tre settimane fa, Silvia,  se pure sulle forze, con la solita passione e il sorriso che hanno le donne positive e forti.
Noi di esprimiamo il nostro affetto alla famiglia e abbracciamo Silvia che immaginiamo sorridente anche in questo nuovo viaggio.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti