Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Sabato 9 Aprile, nei locali CORILAB (presso la sede del Comune di Corinaldo -An ), dalle ore 15:00 in poi, Massimo Manzi terrà un workshop sulla batteria: “La storia e l’evoluzione della batteria, dallo alla Fusion”

Un incontro speciale con uno dei più grandi batteristi del panorama internazionale ! Un’occasione unica per scoprire i segreti di un grandissimo musicista che ha fatto la storia della batteria in Italia e non solo.

Evento in collaborazione con il Comune di Corinaldo , CorinaldoJazz, Astralmusic e l’Associazione Culturale “La voce del cuore”, all’interno del progetto “Famiglia in forma”.

Quote di partecipazione:
€ 20 euro
Per i giovani corinaldesi minori di 18 anni:
€ 10 euro
Batteristi allievi Astralmusic school:
€15 euro

Per informazioni e/o iscrizioni, chiamare il 329 4295102 oppure scrivete a roundjazz@gmail.com

Il numero dei posti è limitato !!!!

Nato a Roma nel ’56, appare sulla scena musicale del Lazio come autodidatta a metà degli anni ’70. Dopo alcune lezioni a Roma con i Maestri M.Iannaccone e B.Tommaso (Scuola popolare di musica del Testaccio), si trasferisce stabilmente a Senigallia dove tuttora vive.
Nella prima metà degli anni ’80 si perfeziona nel jazz drumming seguendo dei seminari, a Ravenna, con artisti come: Max Roach, E.Jones, P.Erskine, J.DeJohnette, S.Gadd.
Ha collaborato con il gruppo jazz/rock AGORA’, con il quale ha fatto un nazionale nel ’79, con Marche Jazz Orchestra diretta da Bruno Tommaso, Big Bang di Mario Raja e Capolinea (Milano) big band.
Manzi è leader di propri gruppi (quintetto, con Micarelli e Bulgarelli).
Sempre frequenti le esibizioni in formazioni numerose come il “Knowledge Tower Ensemble” di Marco Omicini, e l’Orchestra Contemporanea diretta da Tony Fidanza.
Ha suonato in quasi tutte le più importanti manifestazioni italiane, da Umbria Jazz (’89/’90) a quelle di città come Ancona, Bergamo, Bologna, Catania, Milano, Pescara, Roma, Siena etc.
Ha svolto inoltre concerti in varie località europee e nel Natale 1999 ha suonato per una settimana al BLUE NOTE di TOKYO in trio con R. Galliano e F. Di Castri.
La stampa specializzata (Musica Jazz, Jazz It, Percussioni, Drum Club, Strumenti Musicali etc.) ed i siti Web del settore, si occupano spesso dell’attività artistica di Manzi con recensioni, interviste, foto, articoli vari.
Manzi ha accompagnato in alcune trasmissioni radio-televisive noti personaggi del mondo dello spettacolo con orchestra ritmica della RAI di Milano (’89) e con “Italian Big Band”.
Ha collaborato con importanti ditte (come la Roland) per la realizzazione di batterie elettroniche dell’ultima generazione.
Manzi svolge da oltre 15 anni un’apprezzata attività didattica con CORSI fissi e CLINICS in varie località, ed è Docente di batteria jazz ai Corsi Sperimentali del Conservatorio Martini di Bologna. Effettua anche dimostrazioni per conto dei suoi “endorser”: piatti UFIP (dal 1987), batteria “Sonor”.
Altre collaborazioni: Al Cohn, Richie Cole, Eddie “Lockjaw” Davis, Irio De Paula, Tal Farlow, Garrison Fewell, Sonny Fortune, Richard Galliano, George Garzone, Mick Goodrick, Al Grey, Steve Grossman, Jimmy Knepper, David Liebman, Mike Mainieri, Ray Mantilla, Phil Markowitz, Pat Martino, Bennie Maupin, Mike Melillo, Sal Nistico, Evan Parker, Kurt Rosenwinkel, Tony Scott, Mike Stern & Bob Berg (jam), Art Van Damme, Bobby Watson, Eddie Wied, P.Birro, L.Begonia, F.Boltro, G.Ceccarelli, B.Cesselli, E.Cisi, G.Coscia, P.Dalla Porta, M.Detto, M.P.De Vito, D.Di Gregorio, A.Faraò, R.Fassi, L.Fontana, P.Fresu, P.Guarnera, T.Lama, G.Manusardi, R.Marcotulli, G.Mirabassi, M.Moriconi, D.Moroni, R.Migliardi, M.Negri, P.Odorici, R.Ottaviano, G.Petrella, D.Rea, S.Satta, S.Tasca, A.Tavolazzi, G.Tommaso, M. e P.Tonolo, M.Urbani.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti