Il 22 e 23 marzo prossimi

Tempo di lettura stimato: Meno di un minuto

 

Mercoledì 22 e giovedì 23 marzo Dino Betti Van Der Noot dirigerà la sua orchestra allo Spazio Teatro No’hma di Teresa  Pomodoro, via Orcagna 2, Milano, nell’ambito della Stagione 2016-2017, dedicata all’Energia.

Nei due concerti (che avranno lo stesso programma) saranno eseguite  le composizioni dell’artista di Rapallo che faranno parte di un album in uscita la prossima estate, oltre ad un paio di brani del passato.

Il titolo del disco sarà anche quello dei concerti: “Où sont les notes d’antan?”.

L’orchestra sarà ad organico completo e i principali solisti saranno (li citiamo in ordine strettamente alfabetico): Gianluca Alberti (), Luca Begonia, (trombone), Stefano Bertoli (batteria),  Niccolò Cattaneo (organo Hammond), Sandro Cerino (sax), Luca Gusella (vibrafono), Gianpiero LoBello (tromba), Alberto Mandarini (tromba), Tiziano Tononi (percussioni), Giulio Visibelli (sax e flauto), Vincenzo Zitello (arpa).

Vista l’importanza che Dino Betti riveste nel panorama jazzistico non solo nazionale, questi concerti si preannunciano di estremo interesse in quanto sarà possibile ascoltare , per la prima volta, i brani che formeranno il nuovo album che, come si accennava, uscirà in estate. Album che sicuramente sarà di eccellente livello in quanto nel corso della sua carriera Dino Betti mai ha sbagliato un colpo, immettendo sul mercato delle produzioni discografiche sempre originali e di grande impatto… e c’è da scommettere che anche questa volta la regola non conoscerà eccezioni.

I concerti inizieranno alle 21; l’ingresso sarà gratuito, ma necessaria la prenotazione

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti