L’ottetto goriziano venerdì 5 luglio a Mori (TN)

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

TRENTINOINJAZZ 2019
e

presentano:

Venerdì 5 luglio
ore 19,00
Cantina Mori Colli Zugna
SP 90 Loc. Formigher, 2
Mori (TN)

RADIO ZASTAVA

Visita guidata con concerto itinerante – Ingresso 10 Euro

Ultimo concerto del Lagarina Jazz nel ricco cartellone di del TrentinoInJazz 2019: venerdì 5 luglio alla Cantina Mori Colli Zugna il concerto itinerante con visita guidata dei Radio Zastava, la big band composta da Nico Rinaldi (sax alto), Gabriele Cancelli ( e voce), Leo Virgili ( trombone e voce), David Cej (fisarmonica), Predrag Pijunović (tamburo tapan), Stefano Bragagnolo (percussioni), Marco Kappel (flicorno helikon), Walter Grison (sax tenore e baritono).

Otto musicisti provenienti dall’area multiculturale di Gorizia, che gareggiano nella produzione di energia, trascinando il pubblico con il loro mix di musiche balcaniche, funk, jazz, reggae e punk. Le matrici di base di Radio Zastava affondano nella tradizione delle Orkestar balcaniche, le fanfare che Goran Bregovic ha portato a conoscenza sulla scena internazionale e che Emir Kusturica ha utilizzato per un film di culto come “Underground”. Si parte dalla stessa girandola di ritmi, teatralità e danze che si sono incontrate e fuse nel mondo balcanico, ma nel caso di Radio Zastava, l’apertura verso le contaminazioni è ad ampio raggio: agli ottoni e alle percussioni si aggiungono sassofoni e fisarmonica, aprendo la strada verso jazz, rhythm and blues e tante altre influenze. Si va dai riferimenti al jazz arcaico, New Orleans e Dixieland, allo Swing e naturalmente alle espressioni più contemporanee. La mescolanza con i ritmi asimmetrici e trascinanti delle danze balcaniche rende il tutto irresistibile, condito di irriverenza e di accesi colori musicali.

La band, attiva dal 2005, si è fatta apprezzare in tutta l’Europa con esibizioni in festival blasonati come Fête de la Musique a Parigi e Paradise Gardens a Londra. Nel 2013 ha ottenuto un notevole riconoscimento al Sabor Trubača in Serbia, il più grande festival del mondo dedicato alle orchestre di fiati di estrazione balcanica.

Prossimo appuntamento: giovedì 11 luglio Ukulele Lovers a Buffaure (TN).

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti