nuFlava workshop with Joe Farnsworth

L’ultimo appuntamento 2015 con la didattica firmata nuFLAVA International Jazz Workshop è dedicato ai batteristi che avranno l’opportunità di confrontarsi con un drummer di fama planetaria come Joe Farnsworth. La due giorni, realizzata grazie al sostegno di Regione Emilia-Romagna e ARCI Bologna, si svolgerà nei pomeriggi di domenica 20 e lunedì 21 dicembre (dalle 14.30 alle 18.30) presso il Bravo Caffè di via Mascarella.
Joe Farnsworth (South Hadley – Massachussetts, 1968) è iscritto nell’alveo dei migliori batteristi a livello mondiale. Nato da una famiglia di musicisti, inizia a “masticare” jazz fin da piccino quando il fratello maggiore gli fa ascoltare vinili di Count Basie, John Coltrane e Charlie Parker. È a Boston, ai tempi del college, che il giovane Farnsworth ha l’opportunità di conoscere artisti del calibro di Harold Mabern e George Coleman che identificherà presto come suoi mentori. Al trasferimento nella Grande Mela corrisponde l’assidua attività presso lo Smoke Club dove ha modo di sviluppare il proprio talento e di intrecciare una serie di importanti collaborazioni che conducono al sodalizio in primis con Jon Hendricks e successivamente con Diana Krall. Con oltre una settantina di album come sideman e alcune fortunate produzioni come leader (l’album d’esordio dal titolo Beautiful Friendship per Criss Cross Jazz risale al 1998), numerose tournée che lo hanno visto calcare i palcoscenici dei più famosi jazz club e festival di tutto il mondo, Joe Farnsworth è altresì apprezzato didatta oltre ad essere endorser per Zildjian. (altro…)

Festival di San Remo 2011: Gualazzi, Vecchioni e poco più

Gualazzi e Bosso

Gualazzi e Bosso

San Remo 2011: per fortuna questa volta non è valsa la regola del “non c’è due senza tre” per cui Emma, reduce da “Amici”, ha dovuto accontentarsi di un secondo posto per altro prestigioso alle spalle di Vecchioni (“Chiamami ancora amore”) e precedendo un immarcescibile Albano.

A questo punto qualcuno di voi si starà chiedendo: ma perché ti occupi del Festival di San Remo in uno spazio dedicato al jazz? Me ne occupo per una ragione di carattere più generale ed un’altra di carattere più strettamente cronachistico legata, cioè, all’edizione di quest’anno.

(altro…)

GRANDE ATTESA PER LA VOCALIST JANE MONHEIT

SEACILY JAZZ FESTIVAL

Famosissima negli Usa, è stata addirittura paragonata spesso a Ella Fitzgerald e Diana Krall: la bellissima cantante jazz Jane Monheit sarà protagonista, in esclusiva nazionale,  questa sera, venerdì 30 luglio, presso i Giardini sopra le Mura dello Spasimo alle 22 per il “Seacily Jazz Festival“,organizzato dalla Fondazione The Brass Group.

E’ uno degli appuntamenti più attesi dell’intero cartellone estivo. La Monheit si esibirà accompagnata dall’Orchestra del Conservatorio Vincenzo Bellini di Palermo, diretta per l’occasione, dal M° Gaetano Randazzo. Nel suo prestigioso curriculum vanta una nomination ai Grammy per due incisioni. (altro…)

Grande successo di pubblico per Monfortinjazz 2010

Si conclude sabato 31 luglio il Monfortinjazz. Sulle colline di Langa si rinnova l’appuntamento con questa che rappresenta una della manifestazioni musicali più longeve e tenaci del panorama italiano. Monforte d’Alba (Cn), paese di duemila abitanti e tante cantine prestigiose, ha nel suo centro storico un luogo speciale, un vero e proprio auditorium all’aperto. L’Associazione Monfortese delle Arti dal 1976 organizza in questo spazio concerti e rassegne con musicisti di fama internazionale tra i quali: Wayne Shorter, Jan Garbarek, Francesco Guccini, Mavis Staples, Ivano Fossati, Enrico Rava, Rufus Wainwright, Paolo Conte, Bruce Cockburn, Vinicio Capossela, Willy de Ville, Stefano Bollani, Gipsy King, Manhattan Transfer, Diana Krall, Gal Costa, Francesco Cafiso, Severino Gazzelloni e il grande pianista polacco Horszowski, al quale fu intitolato il teatro dopo il memorabile concerto del 1986.

(altro…)

Da Parma un omaggio a Duke Ellington

Antonio Ciacca

Dal 5 all’8 maggio la prima edizione del Festival

Parma ospita da mercoledì 5 a domenica 8 maggio la prima edizione del Parma Jazz Festival. Il festival, organizzato dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Parma, con la direzione artistica di Antonio Ciacca, pianista e Direttore della Programmazione del Jazz presso il Lincoln Center, presenta un programma interamente dedicato a Duke Ellington figura chiave non solo del Jazz ma di tutta la musica del Novecento.

Apre il Parma Jazz Festival, mercoledì 5 maggio all’Auditorium Paganini, Antonio Ciacca, direttore artistico del Festival, che presenta il suo ultimo lavoro discografico “Lagos Blues” con la sua working band affiancata per l’occasione da Joe Locke al vibrafono.
(altro…)

Musica per tutti i gusti all’Auditorium di Roma

John Scofield

John Scofield

Presentata la stagione 2009-2010
Più che positivi i risultati raggiunto lo scorso anno grazie ad un’accurata e intelligente programmazione

Nel corso di un serata-spettacolo organizzata il 7 ottobre scorso nel Teatro Studio dell’Auditorium Parco della Musica, il Presidente Gianni Borgna e l’Amministratore delegato Carlo Fuortes hanno delineato le linee portanti e illustrato gli eventi principali del ricco cartellone della stagione della Fondazione Musica per Roma. Ai loro interventi hanno fatto seguito i saluti e gli auspici degli Assessori alla Cultura del Comune di Roma Umberto Croppi, della Regione Lazio Giulia Rodano e della Provincia di Roma Cecilia D’Elia.
Molte le importanti novità musicali dei prossimi nove mesi, tra cui spicca l’annunciata nascita del nuovo Parco della Musica Jazz Lab diretto da Enrico Rava (che porta a quattro le formazioni stabili della Fondazione), che si è esibito nel corso della serata di presentazione con i suoi giovani musicisti.

(altro…)