Tempo di lettura stimato: 1 minuto

MERCOLEDI 10 GIUGNO ALLA L’Ambasciata di Svezia e la Federazione Nazionale di Musica Svedese presentano IL TRIO DEL PIANISTA JACOB KARLZON.

Jakob Karlzon, nato a Jönköping nel 1970, è uno dei pianisti jazz più dotati della Svezia. Ha preso l’indirizzo musicale alla scuola superiore Per-Brahegymnasiet di Jönköping per poi proseguire al Conservatorio di Malmö. Oggi Jakob Karlzon ha 38 anni ma ha già una grandissima esperienza. Dal disco d’esordio del 1992 è riuscito a registrare cinque album personali e a collaborare ad una quarantina di dischi. In questo arco di tempo ha inoltre conseguito una serie di onorificenze e premi. Nel gennaio di quest’anno è uscito il suo sesto disco, Heat. Dal 1999 Jakob ha inoltre lavorato come compositore per la band della cantante Viktoria Tolstoy con la quale ha registrato quattro dischi. È anche membro del Peter Asplunds Kvartett con il quale ha conseguito diversi premi e suona peraltro in un’orchestra jazz della Svezia, i Tolvan Big Band. Oltre a questi giganti svedesi del jazz, Jakob ha suonato assieme a un numero considerevole di grandi stelle, sia internazionali che svedesi. Il primo disco dello Jacob Karlzon Trio è uscito nel 1996 ma allora la formazione del complesso era diversa. Oggi il trio è formato, ad eccezione dello stesso Jacob, da Hans Andersson al e Johan Holgersson alle percussioni. Eseguono la musica composta dallo stesso Jakob Karlzon ma anche improvvisazioni, ad esempio da brani del compositore francese Maurice Ravel o del gruppo hard rock Korn. Come si è visto, Jakob Karlzon è un artista versatile, di grande successo e straordinario talento.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti