Antonello Vannucchi: un signore del jazz – Il pianista e vibrafonista è scomparso il 14 febbraio

Un altro pezzo, importante, della storia del jazz italiano se n’è andato: Antonello Vannucchi è scomparso all’età di 82 anni giovedì 14 febbraio in punta di piedi così com’era nel suo stile. Musicista eccellente ed uomo di grande sensibilità e signorilità, aveva segnato alcune delle tappe più importanti del jazz italiano, a partire dalla seconda…

Sanremo, la profanazione del Tempio

  L' analisi relativa al recente festival di Sanremo fatta dal direttore Gerlando Gatto non fa una grinza. Ne sottolineerei il punto della quasi assenza di esperti musicali all'interno di giurie pur qualificate da presenze autorevoli della cultura e dello spettacolo, da una parte. E dall'altra l'inadeguatezza di un regolamento, quello sanremese, che sottovaluta il…

E’ scomparso André Francis

  Martedì 12 febbraio è venuto a mancare uno dei massimi esponenti della cultura jazzistica non solo francese ma di tutto il mondo del jazz. Al riguardo pubblichiamo due affettuosi ricordi a firma, rispettivamente, di Adriano Mazzoletti e del nostro corrispondente da Parigi, Didier Pennequin. ***** Il 12 febbraio è scomparso a Parigi, dove era…

Anche il Festival di Sanremo si è inceppato

Come sanno quanti seguono questo blog, fino a qualche anno fa avevo l’abitudine di commentare i risultati del Festival di Sanremo. Poi viste le polemiche, spesso senza senso, che tutto ciò provocava, ho finito col lasciar perdere. Ma, come spesso accade, ogni pazienza ha un suo limite e tale limite questa volta è stato ampiamente…

Equilibrio Festival all’insegna dei Paesi Nordici

  I cinque Paesi del Nord Europa uniscono i loro sforzi e nasce così l’edizione 2019 di Equilibrio Festival, la manifestazione dedicata alla danza contemporanea ospitata ogni anno dall’Auditorium Parco della Musica di e significativamente sottotitolata questa volta “Aurora boreale a ”. La rassegna, giunta alla sua terza edizione, è stata presentata alla stampa…

Antonello Vannucchi: un signore del jazz – Il pianista e vibrafonista è scomparso il 14 febbraio

Un altro pezzo, importante, della storia del jazz italiano se n’è andato: Antonello Vannucchi è scomparso all’età di 82 anni giovedì 14 febbraio in punta di piedi così com’era nel suo stile. Musicista eccellente ed uomo di grande sensibilità e signorilità, aveva segnato alcune delle tappe più importanti del jazz italiano, a partire dalla seconda…

leggi tutto

Sanremo, la profanazione del Tempio

  L' analisi relativa al recente festival di Sanremo fatta dal direttore Gerlando Gatto non fa una grinza. Ne sottolineerei il punto della quasi assenza di esperti musicali all'interno di giurie pur qualificate da presenze autorevoli della cultura e dello spettacolo, da una parte. E dall'altra l'inadeguatezza di un regolamento, quello sanremese, che sottovaluta il…

leggi tutto

E’ scomparso André Francis

  Martedì 12 febbraio è venuto a mancare uno dei massimi esponenti della cultura jazzistica non solo francese ma di tutto il mondo del jazz. Al riguardo pubblichiamo due affettuosi ricordi a firma, rispettivamente, di Adriano Mazzoletti e del nostro corrispondente da Parigi, Didier Pennequin. ***** Il 12 febbraio è scomparso a Parigi, dove era…

leggi tutto

Anche il Festival di Sanremo si è inceppato

Come sanno quanti seguono questo blog, fino a qualche anno fa avevo l’abitudine di commentare i risultati del Festival di Sanremo. Poi viste le polemiche, spesso senza senso, che tutto ciò provocava, ho finito col lasciar perdere. Ma, come spesso accade, ogni pazienza ha un suo limite e tale limite questa volta è stato ampiamente…

leggi tutto

Equilibrio Festival all’insegna dei Paesi Nordici

  I cinque Paesi del Nord Europa uniscono i loro sforzi e nasce così l’edizione 2019 di Equilibrio Festival, la manifestazione dedicata alla danza contemporanea ospitata ogni anno dall’Auditorium Parco della Musica di Roma e significativamente sottotitolata questa volta “Aurora boreale a Roma”. La rassegna, giunta alla sua terza edizione, è stata presentata alla stampa…

leggi tutto

Festa in onore dei giovani jazzisti italiani

Lunedì 18 febbraio alle ore 21, presso il Teatro Studio Borgna dell'Auditorium Parco della Musica di Roma serata conclusiva del progetto AIR (Artisti in Residenza). La manifestazione, che sarà presentata da , Ada Montellanico e Simone Graziano, vedrà l'esibizione dei venti musicisti che hanno preso parte al progetto. AIR, infatti, è stato un programma…

leggi tutto

“Porgy & Bess” rivive con le voci di Ella Fitzgerald e Louis Armstrong

E’ già in edicola la seconda uscita della collezione Hachette “I capolavori del jazz in vinile”, dedicata per l’appunto alle voci che hanno scritto alcune delle pagine più importanti della storia del jazz, pagine tratte dal ricchissimo “patrimonio” della Verve, leggendaria etichetta discografica statunitense specializzata in jazz, fondata nel 1956 dal produttore discografico e impresario…

leggi tutto

I nostri CD

Cécile McLorin Salvant - “The Window”- Mack Avenue Records MAC 1132 L’intimità del Village Vanguard (storico club newyorkese) esalta la voce della Salvant, ventinovenne cantante statunitense accompagnata dal piano versatile di Sullivan Fortner (in un paio di occasioni anche all’organo). La dialogante formula del duo si amplia al trio solo per l’ultimo brano, il magnifico…

leggi tutto

I capolavori del jazz Verve rivivono in una collana di vinili 33 giri

  “A Love Supreme” di John Coltrane è un album che tutti gli appassionati di musica dovrebbero possedere ed aver ascoltato più di una volta e ciò a prescindere dal genere che si predilige. In effetti quella di Coltrane è un’opera straordinaria, uno di quei capolavori che illuminano tutta un’esistenza, un’opera che illustra meglio di…

leggi tutto

Facebook

Twitter

Con la collaborazione di:

Partner