Appuntamento venerdì 21 luglio alle 21.30

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Una delle più talentuose cantanti jazz della storia: sarà Dee Dee Bridgewater ad esibirsi nella terza serata di Nave de Vero in Jazz 2017, venerdì 21 luglio.

Un’artista eclettica che in oltre 40 anni di carriera ha esplorato diversi territori musicali, dal jazz, come componente della leggendaria Thad Jones e Mel Louis Big Band, al pop, nel quale ha fatto un’incursione negli anni ’80. Vincitrice di tre Grammy Awards, Dee Dee Bridgewater ha portato avanti, parallelamente, anche una carriera nel musical, ed è stata insignita di un Tony Award per il suo ruolo di Glinda in “The Wiz”. La cantante da anni è impegnata, come Ambasciatrice dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO) in programmi per alleviare la fame e la povertà promuovendo lo sviluppo agricolo e il miglioramento della nutrizione nel mondo.

L’artista di Memphis renderà omaggio alla sua città con uno spettacolo dal titolo “Memphis”: nel soul di Memphis affondano le radici della migliore black music (Bobby Blue Bland, Al Green, Otis Redding, Tina Turner,..) e la Bridgewater interpreta questo genere con padronanza e personalità, e con “la gioia e l’orgoglio del ritorno alle origini”. Un vero viaggio nella storia musicale della sua città natale.

Accompagneranno Dee Dee Bridgewater sul palco di Nave de Vero Barry Campbell (), Charlton Johnson (), Bryant Lockhart (sassofono), Curtis Pulliam (tromba), Carlos Sargent (percussioni), Farindell “Dell” Smith (piano/), Sharisse Norman e Shontelle Norman Beatty (coriste).

Nave de Vero in Jazz si concluderà venerdì 28 luglio con Richard Galliano, virtuoso fisarmonicista che festeggia i trent’anni di carriera con il progetto musicale “New Musette Quartet”.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti