Quarto appuntamento con la rassegna “Nave de Vero in

Tempo di lettura stimato: 1 minuto

Stanley Clarke, una delle più celebri icone mondiali della musica, sarà il protagonista del quarto appuntamento con “Nave de Vero in Jazz 2015”, venerdì 24 luglio alle 21.30; il leggendario bassista incanterà il pubblico della Piazza de Vero, che si trasformerà ancora una volta nel più grande del Veneto.

Stanley Clarke considera il suo ultimo album “UP” il più energico, ritmico e divertente dei quaranta realizzati in carriera.

Come nel suo precedente lavoro discografico “Stanley Clarke Band”, premiato con il Grammy nella categoria “Best Contemporary Jazz Album 2011”, in “UP” hanno suonato due ex compagni di band, co-vincitori con Stanley di quel Grammy; il pianista-tastierista Ruslan Sirita e il batterista Ronald Bruner Jr che è stato in tour con Stanley per ben sette anni.

Oltre a questi amici Stanley ha invitato a suonare in UP i chitarristi Joe Walsh, Jimmy Herring ed Paul Jackson Jr; i batteristi Stewart Copeland, Gerry Brown e John Robinson; il tastierista Greg Phillinganes e Phil Davis alle tastiere e al sintetizzatore; Chick Corea al pianoforte acustico; i sassofonisti Kamasi Washington, Doug Webb e Dan Higgins; i vocalists Jessica Vautor, Natasha Agrama e Patrice Quinn; Gary Grant alla tromba e Andy Martin al trombone e ai fiati; il percussionista Lenny Castro; Nick Mancini alla marimba e l’Harlem String Quartet con ai violini Ilmar Gavilán e Melissa White, Jaime Amador alla viola e il violoncellista Matthew Zalkind.

Per portare in tour questo nuovo progetto Clarke ha scelto di allestire una band composta da giovani talentuosi: il prodigioso pianista georgiano Beka Gochiasvili (1996) che è stato praticamente adottato dalla comunità jazzistica cui fa capo Chick Corea e che dall’età di sedici anni si è trasferito negli USA per perfezionarsi nello studio del jazz; il versatile tastierista Cameron Graves (1982) e lo stupefacente Michael Mitchell (1994) alla , uno dei nuovi astri dello strumento.

“Nave de Vero in Jazz 2015” si concluderà venerdì 31 luglio con il concerto di Simona Molinari e il suo progetto “Loving Ella” interamente dedicato alla regina del jazz Ella Fitzgerald.

Le serate sono ad Ingresso Libero; sarà inoltre possibile prenotare un tavolo con consumazione obbligatoria al costo di € 10 a persona per potersi godere la serata da una posizione privilegiata.

Prenotazioni tavoli attraverso il sito www.navedevero.it/jazz e al box informazioni di Nave de Vero. Per l’occasione, tutti i ristoranti di Piazza de Vero serviranno menù a tema con le serate.

Nave de Vero vuole essere un luogo di intrattenimento aperto a tutti: quindi non solo uno spazio dove trovare un’offerta commerciale ampia e di qualità in un contesto estremamente sostenibile, ma una vera piazza per l’aggregazione e il divertimento.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti