Tempo di lettura stimato: Meno di un minuto

Nicola Mingo con Rosciglione

Sabato 2 luglio si chiude la stagione 2015-2016 dell’Alexanderplatz, il celebre e storico locale di Roma. Sul palco il del chitarrista Nicola Mingo che presenterà un repertorio tutto incentrato sull’album “SWINGING”. Accanto a lui un tris di straordinari musicisti italiani quali Ettore Carucci  al , Giorgio Rosciglione  al contrabbasso e Gegè Munari  alla batteria.

Bene ha fatto l’Alexanderplatz a voler chiudere l’anno con questa che, almeno per un certo tipo di jazz, al momento non ha eguali nel nostro Paese. Mingo si è oramai affermato come uno dei  migliori chitarristi bop del Vecchio Continente e questo album, “SWINGING” ne è la migliore conferma.

La formazione con cui il chitarrista napoletano si ripresenta al suo pubblico questa volta è leggermente diversa in quanto al pianoforte siede Ettore Carucci, eclettico pianista che grazie alle sue doti ha collaborato con molti musicisti di fama internazionali quali Bob Mintzer, Erick Marienthal, Sonny Fortune, Michael Rosen, Sarah Jane Morris, Philip Catherine, Gerry Bergonzi.

Giorgio Rosciglione e Gegè Munari sono due vere e proprie glorie del jazz nazionale sui quali non c’è bisogno di spendere ulteriori parole dato che tutti gli appassionati li conoscono molto bene.

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

Commenti

commenti