Tempo di lettura stimato: 14 minuti

Gianni Lenoci – “One – John Cage Piano Music” – Silta Classics SC002

Che oggi sia assai difficile definire cosa sia il jazz lo evidenziano sia l’album “Idea F” di cui sopra, sia questo CD dedicato ad alcune opere pianistiche di John Cage. Coraggioso protagonista è Gianni Lenoci, artista ben noto agli appassionati di jazz. Diplomato in pianoforte presso il Conservatorio “S. Cecilia” di e in Musica elettronica presso il Conservatorio “N. Piccinni” di Bari, ha studiato jazz ed con Mal Waldron e Paul Bley. Forte di questo bagaglio, si è affacciato sulle scene jazzistiche già nei primi anni ’90 collezionando una serie di convincenti successi di pubblico e di critica. Questo album rappresenta, probabilmente, il suo progetto allo stesso tempo più ambizioso e difficile in quanto si misura con partiture che hanno già trovato il loro interprete ideale. Comunque Lenoci affronta il compito con il massimo dell’impegno e della professionalità costruendo un programma-percorso in modo intelligente: dei quattro pezzi scelti il primo e il terzo appartengono all’oramai lontano 1948 mentre il secondo e il quarto fanno parte dell’ultimo periodo della produzione di Cage, anzi “One5” che chiude l’album dovrebbe essere l’ultima per piano scritta da Cage nel 2000. Questo alternarsi di brani di anni diversi, che corrispondono ovviamente a differenti momenti poetici del compositore, ci offrono l’opportunità di ammirare appieno lo scrupolo con cui Lenoci ha studiato ed eseguito le composizioni dal momento che le stesse nulla perdono dell’originario fascino. Il tocco è sempre al servizio della scrittura, con una attenzione particolare ad ogni minimo dettaglio sia timbrico sia dinamico e con un linguaggio che cerca sempre di essere fedele alle intenzioni di Cage. Insomma una prova davvero maiuscola!

Articoli scelti per te:

Ti è piaciuto l'articolo? Lascia un commento!

<< Pagina precedente

  1. I nostri CD
  2. John Abercrombie Quartet – “Within a song”
  3. Maurizio Camardi, Mauro Palmas – “Mare chiuso”
  4. Contro Trio – “Connection”
  5. Dagnino, Haslam, Pastor,Waterman ‎– “Narcéte”
  6. Fazzini, Fedrigo – “Idea F”
  7. Fly – “Year of the Snake”
  8. Mauro Grossi – “Eden”
  9. Steve Kuhn – “Wisteria”
  10. Gianni Lenoci – “One – John Cage Piano Music”
  11. Dakota Staton – “The complete 1954-1958”
  12. John Surman – “Saltash Bells”
  13. * Tutto in una pagina *
Pagina successiva >>

Commenti

commenti